03 lug 2009

Un vaccino per l'HIV raggiunge la 1° sperimentazione umana

Segnalo brevemente questa notizia dell'università Western Ontario dove il prof. Chil-Yong Kang ha chiesto alla United States Food and Drug Administration il permesso per la sperimentazione sugli esseri umani del suo vaccino SAV001 anti HIV.
Se il permesso verrà concesso i test saranno svolti su persone positive al virus, mentre un'eventuale fase due coinvolgerà persone sane che saranno vaccinate contro di esso.
Gli esperimenti sugli esseri umani sono molto importanti perchè le sperimentazioni sugli animali, seppur positive, non hanno potuto fornire tutte le indicazioni necessarie alla formulazione del vaccino.
La fase di analisi della richiesta di permesso durerà qualche mese, poi la sperimentazione richiederà almeno 4 anni per ottenere una base statistica significativa.
Niente di eclatante per carità (numerosi vaccini sono stati sperimentati ma nessuno finora ha raggiunto il mercato), ma la scienza - quella vera - si muove così, a piccoli ma pesati passi e personalmente ritengo questo uno dei segnali per cui vale ancora investire in ricerca e sviluppo!
Buona giornata!

(HIV/AIDS vaccine reaches milestone)

AIDS. I rapporti umani non trasmettono il virus.