28 set 2007

Fattorie Didattiche Aperte - 7 Ottobre - Regione Veneto


Torna anche quest'anno l'iniziativa della Regione Veneto relativa alle "Fattorie Didattiche Aperte".

Domenica di “Fattorie Didattiche aperte” in Veneto, il prossimo 7 ottobre (in caso di maltempo l’iniziativa verrà rinviata a domenica 14 ottobre).

Queste aziende agricole o agrituristiche, specializzate nell’attività didattica, si aprono alle famiglie, ai gruppi ed ai singoli cittadini-consumatori per l’intera giornata (con orari di apertura indicativi che vanno dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30) per far conoscere la loro attività, per spiegare come funziona un’impresa rurale, per comunicare la propria esperienza e il proprio stile di fare agricoltura oggi.
Chi volesse aderire all’iniziativa deve prenotare in anticipo la visita presso la fattoria didattica prescelta. (Guida alla giornata)

"Fattorie didattiche aperte", anche in considerazione dei risultati positivi registrati dall'iniziativa organizzata nelle scorse quattro edizioni, ha proprio lo scopo di consolidare la conoscenza dell'esperienza didattica in fattoria, offrendo alla popolazione la possibilità di "vivere" una domenica in azienda come occasione per restituire alle nuove generazioni il rispetto dell’ambiente e per recuperare le proprie radici e tradizioni rurali.

Le 104 fattorie che partecipano a questa giornata (Volantino) sono tutte iscritte all'Elenco regionale delle fattorie didattiche e quindi rispondono ai requisiti previsti dalla "Carta della qualità", in termini di sicurezza, accoglienza e didattica.

La Giornata viene organizzata dalla Regione in collaborazione con le Organizzazioni Professionali agricole (Coldiretti, Confagricoltura, CIA e Copagri) e le Associazioni Agrituristiche regionali (Terranostra, Agriturist, Turismoverde e Agrivacanze).



Che dire di più, un'ottima occasione, per noi e per i nostri bimbi, di approfittare di una così ottima organizzazione relativa ad una iniziativa di una PA.

In tempi di grillismo bisogna riuscire a vedere e apprezzare quanto di buono c'è.

Complimenti alla Regione Veneto: mi fa sentire orgoglioso della mia terra... scusate se è poco! :D

Byez

"Tutti gli animali sono uguali, ma qualche animale è più uguale degli altri."
George Orwell ne "La Fattoria degli Animali"


Tag:

25 set 2007

"Manuale per la Raccolta, Studio, Conservazione e Gestione ex situ del Germoplasma", Edito dall'APAT e dal CCB.


Inauguro con questo post una serie di segnalazioni relative a libri, pubblicazioni relativi alla botanica o all'attività di giardinaggio.


Non fatevi spaventare dal titolo il Germoplasma è un pezzo di pianta, un seme, mantenuto in purezza per tutelare la variabilità genetica e poterla riprodurre in futuro.

In pratica si tratta di un bel manuale di 248 pagine, liberamente scaricabile dalla sezione download del sito citato, su come raccogliere, conservare, verificare la vitalità dei semi e dei pollini. Alcune parti ovviamente sono un po' tecniche, ma per un appassionato di giardinaggio come me sono un'ottima occasione per stabilizzare un po' i propri fondamenti in materia.

Tag: , ,

24 set 2007

La Basilica di Assisi su Second Life


Personalmente sono molto legato ad Assisi, perchè è stata il mio viaggio di nozze e ci torno ad ogni occasione.

Segnalo quindi questa ottima ricostruzione effettuata su Second Life

Assisi su Second Life - "http://www.secundavita.com/"

[via Brevi di Punto-Informatico.it]

Tag: ,

21 set 2007

Maria Chiara al mattino...

Scusate lo so, è venerdì pomeriggio e sono un po' alla frutta, ma questo video mi ha ricordato troppo Maria Chiara al mattino LOL



Byez

"Bimbo mi chiedi cos'è l'amore? Cresci e lo saprai. Bimbo mi chiedi cos'è la felicità? Rimani bimbo e lo saprai."


Tag:

18 set 2007

Tecnologie low cost per il terzo mondo - pianeta dimenticato


Segnalo questo podcast interessante di Pianeta Dimenticato:


L'implosione della Somalia

Thailandia: le professioniste del sesso

Tecnologie low cost per il terzo mondo


Specchio dell'implosione della Somalia, Mogadiscio è la capitale fantasma di uno Stato ormai inesistente. Dopo la cacciata delle Corti islamiche, la violenza e il caos rendono ancora più profondo l'abisso in cui è precipitata la città.
Maddalena Santucci

Anche se illegale e punita con pesanti condanne la prostituzione in Thailandia è, assieme ai traffici di droga e di armi, il principale volano dell'economia.
da Chiang May, Eva Pedrelli

Tecnologia low cost per avviare lo sviluppo dei Paesi poveri: uno psichiatra-imprenditore americano ne è talmente convinto che ha investito una fortuna.
Claudia Da Conto

In particolare ho trovato interessante il terzo.

Un psichiatra-imprenditore, Paul Polak, ha fondato la IDE (IDE-UK, IDE-India) ovvero una società che progetta, costruisce nei paese dove poi rivende tecnologia a basso costo.

L'idea è semplice, quando noi progettiamo qualcosa tendiamo a crearla grande, complessa, difficile da usare e costosa, mentre se la progettiamo qualcosa che costi poco e facile da usare, possiamo usarla proficuamente per far crescere il terzo mondo.

Alcuni esempi:

  • la ruota container per trasportare l'acqua verso i villaggi;
  • frigoriferi di coccio;
  • cucina ad energia solare costruita con pezzi di recupero di bicicletta e specchietti per il trucco;
  • piccoli pannelli solari da applicare dove serve energia, quando questa dovesse venire a mancare;
  • pompe da irrigazione a pedali;
Le grandi macchine agricole vanno bene per i latifondi, non per la maggior parte delle fattorie nel mondo che invece sono grandi solo pochi acri.

L'idea di business sostenibile non è quella di vedere le persone come bisognose, ma come clienti da soddisfare con oggetti, materiali, funzionalità pensati su misura su di loro, soprattutto di costo.

Bell'idea, semplice eppure geniale. Complimenti a Paul Polak e alla sua organizzazione!

Byez

"Esistono soltanto due razze umane: i ricchi e i poveri; il resto è demagogia."
Tag: , ,,

14 set 2007

SPAM via SMS sul cellulare da susegreteria!

Stamattina mi è arrivato un SMS con questo testo dal numero +23480300014 :

E' presente un messaggio. Ore 09:15 del 14/09/07 (1 messaggio). Chiama da fisso 89-9554-526 e segui le istruzioni vocali. Info e costi su www.susegreteria.net


Ma esiste? Il testo è simile a quelli che mi manda la TIM per informarmi che c'è un messaggio in segreteria, ma qui devo chiamare un numero 89 -. Ma si possono fare 'ste cose? Non sono da denunciare? Chi vigila?

Mi raccomando non chiamate nessun numero e non visitate nemmeno il sito!

Vedo che un testo simile girava già a gennaio "susegreteria.net : ci sono messaggi per te".

Byez

"Ho l'Sms di un telespettatore di Chieti che chiede se è vero che lei possiede un cucciolo di mammuth."
Gene Gnocchi rivolto a Nilla Pizzi

Tag:

Nanni Loy - zuppetta - Lo specchio Segreto

Non voglio trasformare questo blog in un "covo" verde, pertanto adesso breack!

Ieri sera ho visto uno spezzone di Mai Dire Candid dove hanno ricordato il grande Nanni Loy e la sua "invenzione"

Riporto un omaggio, buona visione!



Byez




Tag:

Io sono contrario al nucleare! Le prime mie risposte - D5

Bene ieri ho iniziato, sull'onda dell'emozione, una discussione sul nucleare.

Oggi volevo iniziare a dare qualche risposta mia. Ammetto che probabilmente questi saranno più pensieri ad alta voce che, magari poco interesseranno alla maggioranza, ma mi piace mettermi in discussione e se qualcuno mi aiuta in questo, qui sarà solo il benvenuto!

Avendo posto io le domande ho anche il previlegio di poter rispondere in ordine sparso.

Comincio quindi con le più facili ;D Ops, non ce ne sono poi di così banali ... mannaggia!

5. Abbiamo provato a sostituire anche solo qualche lampadina di quelle normali con altrettanto a risparmio energetico? (io si ...)

Riporto una semplice fatto di vita quotidiana. A casa mia ho cominciato sostituendo le sei (piccole) lampadine del lampadario in cucina da 60W ognuna e le ho sostituite con altrettante a risparmio energetico.

Bene, semplice no?

La mia bolletta Enel è passata dal mese successivo da 80€ circa a 40€ circa. Si avete letto bene i numeri, ho dimezzato la bolletta - non dieci € - ma la metà. Va da se che ora sto cercando di cambiarle tutte, anche se mi trovo un po' in difficoltà perchè ovviamente non c'è la stessa varietà di formati che esiste per le lampadine ad arco.

Questa è ovviamente una questione che va bene per il singolo, non per la comunità (cito fuco in proposito della domanda 10 su cui tornerò) ... Ottimo.

Perdonatemi, sono un ingegnere e devo ragionare per numeri.

Problema:
Abbiamo bisogno di una quantità mettiamo 10 di energia.

Questo 10 cresce al crescere delle nostre richieste di energia e cala quando ne risparmiamo.

Dobbiamo riempire questo 10 con l'energia che importiamo da Centrali nucleari confinanti, quella che produciamo con i metodi tradizionali e quello con le fonti rinnovabili. Queste ultime magari adesso producono 1.

Per risolvere il problema possiamo agire da diversi punti.

Aumentare l'efficenza delle fonti rinnovabili e portarla a 2, 3 magari 4! Comunque siamo ancora molto lontani da 10!

Bene e se il 10 diventasse 6? Beh forse non saremmo ancora così lontani.

Per farlo diventare 6 cosa bisogna fare? Beh io ho cominciato sostituendo 6 lampadine :D

Byez


Tag: , ,

13 set 2007

Io sono contrario al nucleare!

In questi giorni, ma a dire la verità ad ogni occasione in cui si parla di energia ritorna 'sta proposta del nucleare.

Premetto che non sono un Verde, anzi li ho sempre considerati piuttosto estremisti e quindi un po' troppo di parte, ma è sempre male essere schierati? Oggi non si bilancia più nessuno! Ecco il perchè di questo post.

Ieri su OKNOtizie Napolux ha aperto un sondaggio "Crisi energetica e nucleare. Sareste d'accordo per un ritorno all'energia atomica?" dove hanno stravinto i FAVOREVOLI.

La motivazione dei Favorevoli, leggendo i commenti era principalmente:

"Visto che noi siamo in crisi energetica e importiamo energia dai paesi confinanti (e quindi se esplode una centrale il fallout ce lo cucchiamo anche noi) non vale la pena di costruircele direttamente in casa?"


Ovviamente l'argomento è molto articolato e non se ne verrà mai fuori (a dire la verità spero che si risolva in un niente-nucleare), ma volevo comunque cominciare a portare alcune mie domande. In futuro seguiranno altri post.

  1. Siamo davvero in crisi energetica?
  2. Perchè siamo in crisi?
  3. Un commento di SWA mi ha particolarmente colpito, e cioè capire se il sondaggio fosse stato "Sei favorevole alla costruzione di una centrale nucleare nella tua provincia?" quale sarebbe stato il risultato?
  4. Ho sentito affermare ad uno scienziato
    • giornalista: "Per il problema delle scorie cosa propone?"
    • "Le sotterriamo in siti sicuri"
    • giornalista: "Esistono siti sicuri per decine di migliaia di anni?"
    • "Beh se ad ogni soluzione per il problema, si pongono altre domande non ne veniamo più fuori"
    • giornalista: "mi scusi mi sembrava che questa fosse una non-soluzione o comunque un rimandare il problema ai nostri postumi..." Il problema è un cane che si morde la coda o è un problema insolubile?
  5. Abbiamo provato a sostituire anche solo qualche lampadina di quelle normali con altrettanto a risparmio energetico? (io si ...)
  6. Se i nostri vicini hanno le centrale nucleari perchè la logica "allora costruiamole anche noi" ha la priorità su "perchè non chiudono anche le loro" ? Non si può provare a rovesciare la prospettiva?
  7. Perchè non cominciamo da noi e non sempre dagli altri?
  8. Perchè ci sono sempre citazioni di magici dati che confermano sempre tutto e il contrario di tutto?
  9. Ma se coprissimo ogni tetto con un pannello solare (produzione di energia e\o acqua calda) quanta energia verrebbe prodotta?
  10. Quanti conoscono la fonte detta "Power Saving"?
  11. Quanti conoscono le fonti alternative rinnovabili che non sono ancora state scoperte? :D
  12. Perchè investiamo più in calciatori che in ricerca?
  13. Esistono scienziati non schierati?
  14. Tutti sono sempre informatissimi sulla propria idea, nessuno si lascia convincere, ma non ci mettiamo mai in discussione?
  15. Che futuro vogliamo per i nostri figli "più nucleare" o "più sano"?
Le mie risposte arriveranno, intanto se volete cominciare a pensarci, anzi propongo a tutti di sbilanciarsi a pro o contro con un post dal titolo "Io sono contrario al nucleare" oppure "io sono favorevole al nucleare" possibilmente spiegandone il motivo.

Byez


Tag: , ,

12 set 2007

Buoni! Sembrano fatti con le uova del nonno!!!

Dopo l'aria pesante di ieri, oggi, volevo sollevare un attimo il mio morale.

Mi sono accorto che molti visitatori sono arrivati sul mio Blog tecnico Dgrossato.101 e in particolare al post "Le statistiche aggregate della blogosfera - via maestroalberto non per il particolare contenuto, ma per la citazione in calce e cioè

"Buuooni! Sembrano fatti con le uova del nonno!!!"
Pubblicità dei tarallucci Mulino Bianco

Tra le mie statistiche ho delle ricerche su Google come "Google: tarallucci "sembrano fatti con le uova del nonno" " o simili.

Beh che dire, pare proprio che le uova del nonno stiano a cuore a molti! :D

Tag:

11 set 2007

Caso di discriminazione sessuale alla nascita in Cina - Aggiornata 12/09/2007

L'ho sentita stamattina (11/09/2007) al GRR2 dell 08:30

Caso di selezione alla nascita in Cina.

Subito alla nascita ad una BIMBA, i nonni, infilano nel piccolo corpicino 23/26 spilli nella speranza che questa muoia e i genitori possano così avere un altro figlio magari un MASCHIO. Nonostante tutto la bimba sopravvive e oggi dopo 31 anni viene operata per rimuovere gli spilli e racconta la propria storia.

Oggi in Cina resistono queste idee che assieme alla legge che permette un solo figlio per famiglia, ha portato ad un rapporto di 119 maschi contro 100 femmine.


Io ho una bimba e questa notizia mi ha molto impressionato, ma non sono riuscito a trovare riferimenti. E' possibile?

E' possibile che Maddie valga più di questa bimba cinese?

Io non ci sto!


Aggiornamento del 12/09/2007
Ho trovato degli aggiornamenti qui su Repubblica: "Cina, ventitrè aghi nel corpo di Luo" e su oknotizie "Scoperti 26 aghi conficcati all'interno del ventre di una donna. Recatasi all'ospedale per un controllo, la donna ha scoperto di aver convissuto per 31 anni con 26 aghi nel suo corpo. Un ago è risalito fino al suo cervello..." dal Blog di cattivamaestra.blog.lastampa.it.

Tag:

e tu cosa stavi facendo?

Tutti gli americani di una certa età dicono di ricordarsi dov’erano e cosa facevano quando Kennedy è stato assassinato a Dallas. Tranne uno: Kennedy.
(Tullio Avoledo, Lo stato dell’Unione)

Mi unisco a Mantellini, Eio e Livefast che ripercorrono quel giorno di 6 anni fa...

Io, ero sposato da tre giorni, ... vivevo tra le nuvole come solo appena sposati si può essere.

Accendo la televisione per fare colazione (si c'eravamo svegliati tardi) e vedo immagini che il mio cervello non riesce a capire, a razionalizzare ... i film catastrofistici passano la sera non al mattino, poi quel film è su tutti i canali ... non capisco ... I titoli che passano sotto le immagini parlano di attacco all'America, parlano di una forma di attacco che nemmeno Tom Clancy sarebbe riuscito a pensare ... chiamo mia moglie, lei si porta una mano alla bocca perplessa, anche lei non capisce ... cosa succede?

Cos'è successo?

Tag:

03 set 2007

Qual è stato il vostro il primo libro letto? Il mio ...

Fonte: http://www.delos.fantascienza.com/delos55/robot-asimov.html

Sono passati molti anni, ma ogni tanto ci ripenso, mi ricordo chiaramente quali sono stati i primi libri con cui ho cominciato a leggere.

Seconda media, piccola biblioteca istituita nelle ore di italiano con i contributi di tutti noi studentelli, un libretto piuttosto ostico per l'età, ma la professoressa insiste perchè lo legga visto che una propensione maggiore degli altri per la materia...

Eccomi sul letto di camera mia a leggere IVANHOE (IBS) di Sir Walter Scott.

Ricordo di aver fatto molto fatica a leggere la prima metà, poi sono rimasto incuriosito dai nomi che cominciavo ad incontrare Riccardo Cuor di Leone, Robin Hood ... incontrai il mio primo romanzo storico! La seconda metà l'ho letta a velocità doppia.

Il secondo letto tutto d'un fiato (una settimana) è stato La storia Infinita di Michael Ende.

E' arrivata poi la mia grande passione: La Fantascienza e soprattutto i romanzi di Isaac Asimov (IBS)!

Ricordo ancora che nella tesina (WoW) di terza media ho portato una ricerca con questi argomenti: La genetica in scienze, La rivoluzione industriale in storia, Isaac Asimov per Italiano (avevo colorato coi pastelli la copertina che vedete in foto), Il Surrealismo e Salvador Dalì in disegno!

Mi rendo conto di aver cominciato tardi, ma da allora la passione è stata travolgente. Ho letto (quasi) tutti i generi, alcuni mi sono piaciuti di più altri di meno. Autori capaci e incapaci, ma nel complesso ora, non posso più farne a meno.

E voi vi ricordate la Vostra prima volta? ;-D

Se lo spazio nei commenti, risultasse troppo limitato per la vostra espressività, potete pure scrivere un post e linkarlo!

Byez

Legge Zero:
Un robot non può danneggiare l'Umanità, né può permettere che, a causa del suo mancato intervento, l'Umanità riceva danno.



Tag: